Video Premiere: Chiedilo a Dio su Billboard

Billboard Italia presenta in anteprima esclusiva il nuovo videoclip di Elisa Rossi “Chiedilo a Dio”.

La regista Chiara Vantaggiato ha voluto rappresentare nel videoclip l’essere umano nella sua essenzialità. Una coppia di gemelle rappresenta simbolicamente la ricerca costante di equilibrio tra ragione e istinto. L’unione rappresenta l’equilibrio, minacciato spesso dal senso di colpa dal quale ci sentiamo intrappolati. Solo quando cediamo alla nostra parte più razionale capiamo chi è davvero il responsabile.

Clicca sull’immagine per leggere l’articolo e guardare il video.

Billboard Premiere

CREDITI:
Video by Chiara Vantaggiato
Actress: Melania e Rebecca Patera
Make up artist: Valentina Pagano
Backstage photos: Emanuela Braì

Continue Reading

Chiedilo a Dio: il nuovo singolo

Elisa Rossi - Copertina

Da venerdì 14 Dicembre, sarà in rotazione radiofonica e disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming Chiedilo a Dio, nuovo singolo della cantautrice Elisa Rossi. In anteprima dal 7 Dicembre su Spotify.

Più volte accostata a Bjiörk, Elisa Rossi è una delle cantautrici italiane più apprezzate per la sua inconfondibile personalità. Ha all’attivo tre album in studio (Viola Selise – Il Dubbio – Eco) e molti live nei più importanti club e festival italiani. Ha diviso il palco con Carmen Consoli, Morgan, Paolo Benvegnù, Rachele Bastreghi e molti altri.

A due anni di distanza dall’uscita dell’ultimo lavoro discografico, Elisa Rossi torna con una canzone che affronta la facilità con cui l’uomo cerca una scappatoia alle proprie colpe.

“Dio siamo noi, gli stessi che ogni giorno creano la sofferenza che rischia, sempre più, di diventare normalità. E quando, increduli di quello che ci accade, interroghiamo quel Dio che pensiamo responsabile, in realtà dovremmo rivolgere le domande a noi stessi perché solo noi siamo causa di un mondo così assurdo.” - Elisa Rossi

Il brano nasce dall’istintività romana, si incupisce tra la nebbia di Como ed esplode in tutta la sua forza espressiva a Los Angeles.
Prodotto e arrangiato dai Mothell, duo di sound designers, veri e propri ricercatori di suoni. Dal loro studio comasco, si sintonizzano sulle frequenze radio e trasformano i disturbi in ambienti sonori evocativi. Risultato della commistione tra elementi acustici – come arpe o chitarre classiche – tappeti di sintetizzatori – sia analogici che digitali – e i diversi tipi di drumming grazie alla collaborazione del batterista e produttore Sergio Tentella (aka SET), già al fianco della cantautrice nello scorso live tour.
A completamento di un lavoro molto minuzioso, il brano è stato mixato e masterizzato a Los Angeles dall’ingegnere del suono Nicolas Essig (già al lavoro su grandi artisti come Lana Del Rey, Lykke Li, Amy Winehouse, Coldplay e molti altri).

“Elisa is a very talented singer and songwriter. I really enjoy her music!” – Nicolas Essig

Continue Reading