Chiedilo a Dio: il nuovo singolo

Elisa Rossi - Copertina

Da venerdì 14 Dicembre, sarà in rotazione radiofonica e disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming Chiedilo a Dio, nuovo singolo della cantautrice Elisa Rossi. In anteprima dal 7 Dicembre su Spotify.

Più volte accostata a Bjiörk, Elisa Rossi è una delle cantautrici italiane più apprezzate per la sua inconfondibile personalità. Ha all’attivo tre album in studio (Viola Selise – Il Dubbio – Eco) e molti live nei più importanti club e festival italiani. Ha diviso il palco con Carmen Consoli, Morgan, Paolo Benvegnù, Rachele Bastreghi e molti altri.

A due anni di distanza dall’uscita dell’ultimo lavoro discografico, Elisa Rossi torna con una canzone che affronta la facilità con cui l’uomo cerca una scappatoia alle proprie colpe.

“Dio siamo noi, gli stessi che ogni giorno creano la sofferenza che rischia, sempre più, di diventare normalità. E quando, increduli di quello che ci accade, interroghiamo quel Dio che pensiamo responsabile, in realtà dovremmo rivolgere le domande a noi stessi perché solo noi siamo causa di un mondo così assurdo.” - Elisa Rossi

Il brano nasce dall’istintività romana, si incupisce tra la nebbia di Como ed esplode in tutta la sua forza espressiva a Los Angeles.
Prodotto e arrangiato dai Mothell, duo di sound designers, veri e propri ricercatori di suoni. Dal loro studio comasco, si sintonizzano sulle frequenze radio e trasformano i disturbi in ambienti sonori evocativi. Risultato della commistione tra elementi acustici – come arpe o chitarre classiche – tappeti di sintetizzatori – sia analogici che digitali – e i diversi tipi di drumming grazie alla collaborazione del batterista e produttore Sergio Tentella (aka SET), già al fianco della cantautrice nello scorso live tour.
A completamento di un lavoro molto minuzioso, il brano è stato mixato e masterizzato a Los Angeles dall’ingegnere del suono Nicolas Essig (già al lavoro su grandi artisti come Lana Del Rey, Lykke Li, Amy Winehouse, Coldplay e molti altri).

“Elisa is a very talented singer and songwriter. I really enjoy her music!” – Nicolas Essig

Continue Reading

A proposito..

elisa rossi

Ape operaia.
Mi sento così.
Come chi deve nutrire, difendere e conservare la propria creatività.
Come un’ape operaia mi sono mossa
in cerca di parole, gesti, suoni e nuovi significati da affidare alle mie nuove canzoni.
Senza sosta.
Senza pace.
Perché fermarsi è un pensiero che mina la mia libertà.
Passano i mesi.
Quando è uscito ECO?
Non lo ricordo.
Sono già lontana.
Ma poi, se ci penso, nemmeno troppo.
Mesi.
Di lavoro.
Senza sosta.
e poi mi ritrovo ad essere sempre in ritardo.
Riprendo fiato e vi racconto chi è stato al mio fianco.
Nella musica.
Nella vita.
Nelle nuove creazioni.
Ma non subito.
C’è ancora un po’ di tempo.
Poco, ma è quello necessario per ricordarvi chi sono.

Continue Reading

Niente è per sempre è il nuovo singolo di Elisa Rossi

Elisa-Rossi-Niente-è-per-sempre-photo-by-Zhujun-Gao

È in rotazione radiofonica e disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming “NIENTE È PER SEMPRE”, il terzo singolo della cantautrice ELISA ROSSI.

Il brano, scritto e composto dalla stessa, è tratto dal suo terzo progetto discografico, “ECO” (IndieSoundsBetter/Sounday Music), uscito lo scorso Novembre.

È lo sguardo puro rivolto al mondo capace di meravigliarsi, lasciarsi coinvolgere ed emozionare dalla bellezza intorno a noi. Esprime gratitudine e senso di appartenenza con ciò che siamo e ci circonda di cui troppo spesso non ci curiamo o diamo per scontato, non riuscendo così a goderne appieno, nel breve tempo di vita che ci è concesso.” – Elisa Rossi

Metafora della vita e della diversità, il videoclip è realizzato dagli studenti dei corsi di Fashion Communication e Business of Fashion della scuola di moda Polimoda, responsabili della creazione della nuova immagine di Elisa e dell’ideazione dello storytelling del suo video.

Il concept ideato da Giulia Burroni e Maria Ferrari ha vinto una competition creativa “Fashion Meets Music”, a cui ha partecipato un centinaio di studenti Polimoda, proposta dal team di IndieSoundsBetter, che ha voluto premiare le due giovanissime studentesse con una borsa di studio a supporto del loro futuro professionale.

Giulia e Maria si sono occupate di studiare la storia musicale e stilistica di Elisa, ricercare le nuove tendenze della musica e della moda, ideare un nuova brand identity, definire un nuovo styling (abiti, make-up e accessori), creare lo storyboard del videoclip ed infine gestire la sua produzione in uno studio fotografico, tramite il supporto di un team di professionisti composto da docenti (Ruggero Mengoni, Gabriele Moschin, Daniela Corcio e Fabio Ferri), studenti di Fashion Design (Sofia Roncucci) ed ex studenti oramai professionisti (Eleonora Bruno) del Polimoda.

Per la prima volta un’artista musicale italiana affida la sua nuova immagine ad un team di giovanissimi talenti provenienti dal mondo della moda. Giulia e Maria sono due esempi di fashion millennials, rappresentanti di una visione fortemente contemporanea della moda, capaci di unire insieme la furia creativa dei fashion stylist con le capacità organizzative tipiche dei manager d’industria.

Continue Reading